Piazza Caduti di Via Fani, 2
73048 Nardò (LE)
ccp 39784962

Tel. +39.0833.56.78.30
Tel. +39.0833.56.42.03
Fax +39.0833.56.78.30

Conto corrente bancario

Scrivici!

L'A.I.P.D. - ASSOCIAZIONE ITALIANA PERSONE DOWN - SEZIONE DI NARDO' -


ORGANIZZA


Un corso di formazione di n. 40 ore per coloro che desiderano operare come volontari nel mondo dell'handicap intellettivo, con particolare riferimento alla sindrome di Down.

Il corso, per il quale è stato chiesto il Patrocinio al Comune di Nardò, si terrà il giovedì pomeriggio dalle ore 16:00 alle ore 20:00 presso la sede dell'Associazione in Nardò, alla Via Montessori e si articolerà in 6 moduli di quattro ore ciascuno. Gli argomenti trattati saranno i seguenti:

Sono previsti filmati e drammatizzazioni.

I partecipanti, inoltre, dovranno, svolgere nell'Associazione un tirocinio di n. 16 ore. È possibile effettuare il tirocinio presso un'altra struttura purchè sia pertinente con l'handicap e, comunque, non pià del 50% delle ore previste.

Il numero massimo dei partecipanti è di venti unità. Il corso non sarà attivato se non ci saranno almeno quindici iscritti. Per la partecipazione alle spese che l'Associazione dovrà sostenere è previsto un contributo di Lit 100.000, comprensivo anche del materiale didattico.

Le domande d'iscrizione dovranno pervenire entro il 15/11/2000 al seguente indirizzo:'A.I.P.D. - Associazione Italiana Persone Down -c/o dott.ssa M. Teresa Calignano - Via S. Caterina, 38 73048 NARDÓ. È possibile effettuare la domanda via fax al numero 0833567830 o tramite e mail accedendo direttamente dal sito http://www.comenoi.it.

La domanda dovrà contenere i dati anagrafici, il titolo di studio posseduto, eventuale esperienze già fatte, un argomento sull'handicap che si vorrebbe venisse trattato (quest'ultimo è facoltativo).

Alla fine del corso è previsto un colloquio finale e il rilascio di un attestato di partecipazione.

Ulteriori informazioni potranno essere richieste al numero 0833564203 durante le ore serali.

Qualora le domande dovessero essere superiori al numero previsto si terrà conto delle prime venti pervenute (farà fede il timbro postale o la data del fax).

Nardò, 27/10/2000


Il Presidente

Dott.ssa Maria Teresa Calignano


Ritorna alla Homepage